Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

QUARTIERE ECOLOGICO: APPROVATO ODG PER RIQUALIFICAZIONE PARCO
piazza matteotti
11.09.2020 -

 

Approvato nella seduta di lunedì 7 settembre dal consiglio comunale di Città di Castello un ordine del giorno dedicato al quartiere ecologico di Riosecco nel quale sindaco e Giunta si impegnano a individuare, all’interno del prossimo bilancio di previsione risorse per poter riqualificare il parco nel quartiere di Riosecco. In particolare tra via Domenico Marinelli e via dei Platani realizzare un’area verde dotata di panchine; a dotare il parco la Fornace di un'area sgambatura per i cani; a mettere in sicurezza i giochi del parco la Fornace ripristinare porte di accesso e recinzione in corrispondenza dei punti di accesso e far si che questi possano (ove possibile) essere oggetto di apertura e chiusura; a mantenere il verde dell'intero quartiere così come regolarizzare lo svuotamento dei cestini che si trovano presso il Parco la Fornace; a installare all'interno del parco la Fornace un sistema di videosorveglianza che si rende necessario visti sia i numerosi atti vandalici protagonisti dell'estate 2019 che le grida di allarme già lanciate dagli abitanti del quartiere relativamente al verificarsi di nuovi episodi. Il documento sinteticamente spiega che “Il Parco è cuore nevralgico del quartiere che può e deve rappresentare un forte elemento di socialità per le tante famiglie e persone anziane ma ha bisogno di manutenzione del verde. Tra via Domenico Marinelli e via dei Platani insiste un’area, oggi incolta metà di proprietà comunale, oggetto in passato di numerose segnalazioni da parte degli abitanti del quartiere in quanto troppo spesso abbandonata e pertanto pericolosa sopratutto durante il periodo estivo, vista la presenza di animali. E' necessario per questo procedere alla messa in sicurezza dei giochi per bambini, sistemazione dell'ex lago dei cigni divenuto ormai dimora di arbusti e roghi, al ripristino delle porte di accesso (divelte ormai da tempo) predisponendo, ove possibile, la chiusura degli accessi al parco negli orari notturni e l'installazione di telecamere di sicurezza necessarie visti i numerosi atti vandalici accaduti. Il Parco della Fornace è uno dei parchi più belli della città, un riferimento per l'intera zona nord dotato fra l'altro di ampi parcheggi e per questo facilmente fruibile da ragazzi, famiglie e persone anziane. Nuclei familiari che molto spesso sono costrette, in ottemperanza ai divieti apposti agli accessi, lasciar fuori i propri cani da questa grande area verde. La struttura e vastità del parco ben si presta a poter accogliere un’area sgambatura per i cani . Sotto il profilo igienico sanitario sarà sufficiente prevedere un allacciamento alla condotta dell’acquedotto per fornire un abbeveratoio e una sabbiera nella zona di sgambatura cani e una fontanella nell’area verde che dovrebbe contenere giochi. Andrebbero poi previste bacheche e cartelli contenenti le indicazioni circa il corretto utilizzo della zona.

 

 


Condividi