Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Notizie dal Comune

Cosap e Tari per mercati e fiere: il consiglio comunale di Città di Castello approva il canone mercatale
Archivio
31.03.2021 -

 

Nella seduta di lunedì 29 marzo 2021, insieme al canone patrimoniale, che unisce Cosap, imposta affissione e pubblicità, il consiglio comunale di Città di Castello ha approvato a maggioranza (astenuti Castello Cambia, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, Tiferno Insieme) anche il regolamento del canone mercatale, relativo a fiere e mercati, che accorpa Cosap e Tari. “Abbiamo previsto lo stesso gettito anche in questo caso - ha spiegato l’assessore alle Finanze Vincenzo Tofanelli - attualmente abbiamo 85 attività di mercato, 65 non alimentari. Il regolamento prevede una serie di agevolazioni e divide la città in tre aree, in base al pregio”.  Al capogruppo di Castello Cambia Vincenzo Bucci che chiedeva se c’era la possibilità di stornare i giorni di chiusura forzati, ha risposto che “nel primo semestre per legge non sono previsti pagamenti”. Il sindaco Luciano Bacchetta ha aggiunto: “I mercati sono un elemento molto delicato, noi abbiamo riaperto ma la stretta del periodo pasquale riguarderà anche il mercato. E’ doveroso andare incontro a queste categorie, considerando le tendenziali perdite minori del settore alimentare”. 

 


Condividi